Festival

Festival delle Culture Antifasciste

festival

Quattro minuti non bastano per raccontare l’impegno e l’entusiasmo che hanno portato alla luce il primo Festival delle Culture Antifasciste del Trentino, tenutosi ad Arco e Trento tra il 22 e il 24 Aprile 2016.
In tre giorni di incontri si sono intrecciati densamente riflessioni, dibattiti e confronti sui valori della resistenza e dell’antifascismo, attualizzandoli e riportandoli a tematiche che dominano il dibattito politico e sociale contemporaneo: dalla militarizzazione delle frontiere alla commistione tra destra istituzionale ed estrema destra, fino all’avanzata dei movimenti fondamentalisti e i tentativi di rivedere o addirittura negare i crimini nazi-fascisti all’epoca del web 2.0. In questi fenomeni contemporanei si scorge l’ombra inquietante dei nuovi fascismi, in risposta ai quali si sono sviluppati nuovi processi di resistenza e liberazione, intrecciando antifascismo con antisessismo e antirazzismo.
Quindi anche di questo si è parlato, e sebbene quattro minuti non bastino per raccontare tutto, possono dire molto rispetto a quello che è stato il vostro e nostro 25 Aprile. Giornate di lotta e di festa, sintesi di un anno di lavoro della Rete Contro i Fascismi del Trentino.
Ma non finisce qui! L’antifascismo è un esercizio quotidiano, il nostro lavoro continua. Grazie a tutti per averci seguito ed esserci stati, senza il supporto di tutte e tutti il festival non sarebbe stato possibile.